Giacomo Calogero studente prodigio - "Nuovo Quotidiano di Puglia" del 5 giugno 2019

I Giochi della Chimica, organizzati a livello nazionale dalla Società Chimica Italiana (SCI) in convenzione con il Ministero della Pubblica Istruzione, sono ormai da anni inseriti nell’elenco delle iniziative volte ad incentivare l’eccellenza degli studenti nei percorsi d’istruzione (D.L.vo 262/2007). L’edizione 2018/2019 dei Giochi ha preso il via nel mese di novembre 2018 con la registrazione telematica di scuole e studenti: questi ultimi sono stati selezionati a livello di singolo istituto dai loro Docenti referenti (per il nostro Liceo la prof.ssa Simonetta Quarta) tra diverse decine di migliaia di ragazzi appartenenti a 727 scuole distribuite su tutto il territorio nazionale. A questa prima fase di selezione hanno fatto seguito le Finali Regionali, gestite dalle Sezioni regionali della SCI, che si sono tenute in contemporanea sabato 4 maggio in 19 regioni, in trentasei sedi (di norma Dipartimenti Universitari) a cui hanno preso parte ben 7.474 studenti suddivisi nelle tre Classi di Concorso (A: biennio, B: triennio dei Licei, C: triennio Istituti Tecnici). In questa fase i nostri alunni hanno conseguito diversi posti prestigiosi e il premio Paradiso del Biennio (L.P. Arsieni, I C).

Giacomo Calogero (II C), in particolare, si è classificato al secondo posto della Classe A e ha avuto accesso alla Fase Nazionale, che si è svolta il 30 maggio a Roma. Questa volta il nostro eccezionale alunno ha conquistato la medaglia d’oro, conseguendo un punteggio considerevole.

articolo%20Calogero2.jpg